Settembre 16, 2021

DotCycle

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Wimbledon: il primo italiano Matteo Beretini sfiderà in finale Novak Djokovic

Questo inizio d’estate sportivo ha l’aria d’Italia. quando Squadra blu Matteo Beretini, che domenica sera giocherà la finale europea, nella stessa giornata giocherà la finale “Wim”. Questo venerdì, il seme n° 7 ha superato Hubert Harkas, L’attaccante di Roger Federer ai quarti di finale, In 4 set (6-3, 6-0, 6-7, 6-4). Ferretini ne approfitta per diventare il primo italiano in finale sul prato di Londra. In due giorni, il numero 9 della classifica ATP potrebbe essere la prima transpolbina del Roland Carros a vincere un major dopo Adriano Panata nel 1976. Un’eternità.

“Non ho parole. Mi ci sono voluti diversi giorni per rendermi conto di quello che è successo. Non l’ho mai sognato perché era troppo per me. Campione dell’ultima regina Non sono riuscito ad arrivare in finale agli US Open 2019.

11 vittorie e 11 partite di fila

Transulfine giocava semplicemente con il fuoco, Nella Corte Centrale Questo venerdì. Con 22 ace e 60 colpi vincenti, il 25enne ha impressionato il pubblico britannico a 220 km/h nelle prime palle regolari. Bertini si è pagato il lusso di vincere 11 partite di fila contro un palo con non iscritti. Il 3° set è stato vinto da Hargas al tie-break (7-3), un semplice errore in un match completamente controllato.

Con il titolo di Regina lo scorso giugno ha conquistato la sua undicesima vittoria consecutiva nel girone ATP italiano. Se vuole regalare al suo paese la sua prima corona all’All England Club, Bertini dovrà rimuovere il numero uno del mondo Novak Djokovic. Il serbo ha iniziato la sua ricerca del ventesimo titolo del Grande Slam, battendo al mattino presto in tre set il canadese (7-6, 7-5, 7-5) Denis Shapovalov. Tornerà domenica per vincere il terzo major match consecutivo dopo Australian Open e Roland Kros.

READ  El Caderton detiene la maggioranza di Etro . italiana