Novembre 28, 2021

DotCycle

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Verso l’integrazione di 400 giovani nel mercato del lavoro italiano

Organizzazione tunisina per l’istruzione e la famiglia (OTEF) e due organizzazioni italiane hanno firmato un accordo il 4 agosto. Il contratto in questione prevede la formazione in italiano di circa 400 giovani tunisini. La formazione si rivolge a una serie di specialità professionali durante tutto l’anno. Questo è del prossimo settembre.

Firmato dall’OTEF, il convegno mira ad aprire nuovi posti di lavoro in Italia e combattere l’immigrazione irregolare. Lo ha sottolineato il presidente dell’OTEF Mahmoud Mofte durante una conferenza stampa.

Infatti, i giovani interessati seguiranno la formazione in due centri dell’OTEF a Tunisi ea Mahdia.

“I primi mesi saranno dedicati allo studio della lingua italiana e i prossimi mesi saranno dedicati alla formazione Specialità professionali Il responsabile ha spiegato salute e sicurezza sul lavoro, sicurezza alimentare e altri che aiutano a integrare questi giovani nel mercato del lavoro, anche in Italia e Tunisia.

Ha aggiunto che dopo la formazione, l’OTEF aiuterà i giovani che vogliono lavorare in Italia nelle procedure per il rilascio di visti e carte di soggiorno.

Con TAP

READ  Castelnatari: mercato italiano questo fine settimana in piazza Andre-Gore