Novembre 28, 2021

DotCycle

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Un nuovo club italiano sulla strada di Frank Ribery

Senza club da quando ha lasciato la Fiorentina, l’arbitro Zamboria fa da sfondo al Genoa.

Dopo due stagioni alla Fiorentina, ricoverata con qualche infortunio, Frank Ribery crede che la Viola gli concederà un ultimo giro. Durante alcuni incontri del club fiorentino il capitano ha apprezzato l’ex nazionale francese Florence. Non ha ricevuto la telefonata che aspettava da mesi.

“Ero una persona completa, ho dato davvero il massimo perché era nella mia mente. Per tre o quattro settimane nessuno mi ha chiamato. Mi sono sentito insultato. Quando mi è stato dato tutto in questi due anni non sono stato riconosciuto per la loro fiera valore. Ho davvero pensato di continuare a Firenze.”

Una cosa va detta, l’arbitro ha lasciato la Fiorentina ma la Serie A. A 36 anni, l’ex ala dell’OM è felice in Italia e ha promesso che una nuova esperienza ai Campionati Italiani sarà una delle sue priorità.

L’articolo continua qui sotto

A pochi giorni dalla fine del mercato, nonostante l’interesse del Monza, Ribery non ha ancora trovato la partita giusta, la Serie B. Allenandosi presso le Strutture del Bayern Monaco, con Jerome Boden, è tornato al Monaco Club. Menzionato prima del parto.

Infine, secondo Frank Repair Sky Sport Italia, la “Dolce Vita” può essere aggiornata a fondo. Alla ricerca di elementi offensivi, la Sampdoria ha preso di mira il Genoa Campione del Mondo 2006.

Il club genovese vuole prima trovare un accordo con il Real Madrid per il prestito di Luka Jovic o per Andrea Petagna con il Napoli, che vuole restare nel sud Italia. Di fronte a queste due complesse questioni, l’indipendenza di Ribery potrebbe essere una manna per il giocatore e Zamboria.

READ  Perché il tennis italiano è un big bang