Novembre 28, 2021

DotCycle

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Un ex stretto collaboratore del re italiano della Sprint è stato preso di mira in relazione al contrabbando di steroidi anabolizzanti – Comunicato

Olimpiadi di Tokyo 2021Documento

Il quotidiano britannico “The Times” ha riferito sabato che la polizia italiana sta indagando su un bodybuilder che ha lavorato fino a marzo con il campione olimpico italiano Lamond Marcel Jacobs nei 100 metri. Al centro delle indagini c’è la possibile distribuzione illecita di steroidi anabolizzanti.

L’incoronazione di Lamond Marcel Jacobs domenica scorsa, la sorprendente vittoria degli astrologi italiani nella finale 4x100m allo Stadio Olimpico di Tokyo domenica scorsa, ha almeno sollevato interrogativi. Lo scorso maggio (9″95), un corridore caduto per la prima volta in dieci secondi, è diventato il primo campione olimpico europeo nei 100 metri in 9″80 dopo Linford Christie nel 1992. A parte le prestazioni di Usain Bolt della Giamaica, ha stabilito un record europeo e la finale più veloce nella storia del gioco? Ai Mondiali di Doha 2019, agli Europei di Berlino di un anno fa, Jacobs è stato eliminato in semifinale.

Nella sua edizione del sabato, Il quotidiano inglese I tempi Fino allo scorso marzo un nutrizionista vicino al corridore è stato preso di mira dalla polizia italiana. Sospettato di distribuire illegalmente prodotti a base di steroidi anabolizzanti. L’articolo non ha preso di mira i due volte medaglia d’oro ai Giochi di Tokyo.

Secondo il suo agente, Lamont Marcell Jacobs ha interrotto ogni collaborazione con Spassini lo scorso marzo dopo aver appreso delle indagini.

Giacomo Spassini, cresciuto nel mondo anatomico e che sostiene di essere stato un nutrizionista in un periodo vicino a Jacobs, è al centro di un’indagine della polizia italiana sul contrabbando di steroidi anabolizzanti, insiste il British Daily.

READ  Castelnatari. Chotosophra: Lezioni cantate in italiano

“Giacomo Spassini, bodybuilder professionista, è un centro di allenamento fitness e un’azienda di nutrizione sportiva., I giornalisti scrivono Volte, Ha subito chiesto un po’ di credito per aver rilasciato interviste ai media in Italia sul suo ruolo nella trasformazione di Jacobs. L’anno scorso ha pubblicato un video con il velocista italiano che illustrava la loro strategia per superare l’ostacolo dei dieci secondi.

“Nessuna conoscenza del file”

“Il rapporto professionale con Giacomo Spazzini è stato sospeso nel marzo 2021 quando Marcel ha appreso dell’indagine”.Lo ha detto l’agente dell’atleta Marcello Magnani Volte. “Indagine, Lui continua, Marcel non è mai stato preso di mira, quindi non sappiamo di questo caso. L’agente ha aggiunto che non c’erano dubbi sull’uso del farmaco “Pazzo”.

Il velocista italiano non è stato l’unico a farsi prendere dal panico allo Stadio Olimpico, soprattutto perché Carston Warholm ha successivamente battuto il record mondiale per i 400 m ostacoli di Sydney McLaughlin, mentre la giamaicana Elaine Thompson-Hera ha firmato i 100 m (10 m). 60) Seconda esibizione di tutti i tempi.

A partire dal Fattori avanzati per spiegare questi eventi, Calore a Tokyo (più di 30 C all’ombra nel percorso dello Stadio Olimpico), associato a un’elevata umidità (dal 60 al 70%), che è favorevole alla velocità e agli sforzi esplosivi. Citate anche le nuove tecnologie sviluppate dai produttori di attrezzature per produrre la nuova generazione di scarpe – le specifiche norvegesi Warholm sono il risultato di un’alleanza industriale tra il fornitore tedesco Puma e il team Mercedes F1 – e la qualità della pista dello stadio.