Novembre 28, 2021

DotCycle

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Tabaccaio italiano ruba al cliente 500.000€ di biglietto vincente e scappa

Essenziale
Un tabaccaio italiano è stato arrestato per aver rubato a un cliente un gratta e vinci da 500.000 euro.

Lunedì la polizia ha arrestato un tabaccaio italiano all’aeroporto di Roma Fiamicino che si stava preparando a volare in Spagna dopo aver rubato un biglietto gratta e vinci da 500.000 euro a un cliente. L’uomo aveva fatto scalpore in Italia per diversi giorni dopo essere fuggito con un prezioso biglietto appartenente a una donna di 70 anni, giovedì scorso, che è venuta nella sua tabaccheria a Napoli per confermare il suo successo.

Secondo gli inquirenti, l’imprenditore senza scrupoli si è recato nella città latina tra Napoli e Roma per depositare in banca il biglietto vincente e poi incassarlo quando le cose si sono calmate.

All’aeroporto rumeno, è stato arrestato dalla polizia di frontiera per possesso di un biglietto aereo per le Canarie. Ha poi cercato di girare il caso a suo favore dicendo che voleva sporgere denuncia contro una donna accusata di aver rubato un gratta e vinci, si legge in una nota. Tuttavia, l’accusa non lo ha perseguito e ha avviato un’indagine sull’atroce furto, mentre allo stesso tempo è stata sospesa la licenza del suo tabacco. Il giudice ha anche disposto il sequestro della scheda di gioco.

READ  "God Italian": Trascendental Press in estasi dopo la qualificazione di Nazionel