Dicembre 9, 2022

DotCycle

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

L’italiana Enel cède une filiale chilian versa 1,34 miliardi di dollari

Il colosso energetico italiano Enel ha annunciato giovedì di aver firmato un accordo per la cessione del 99,09% della sua quota di elettricità a Inversiones Grupo Saesa, distributore elettrico del Cile, per un importo di 1,34 miliardi di dollari.

La controllata del gruppo italiano, Enel Transmission Chile, gestisce 683 km di linee di trasmissione nell’area metropolitana della capitale Santiago. Elle sera ripresa da Sociedad Transmisora ​​Metropolitana (STM), controllata da Inversiones Grupo Saesa. “La transaction est conforme au plan stratégique” di Enel, visant à passer en revue l’ensemble des actifs pour “se concentré sur les activités principales”, indica dans un communiqué le groupe, detenue à 23,6% par l’Etat italien . La finalization de la transazione, qui est sospende au feu vert du gendarme chilien de la concurrence, est prévet d’ici la fin de l’année. La valeur d’entreprise d’Enel Transmision Chile, società quotata, è stimata in 1,52 miliardi di dollari.

Inversiones Grupo Saesa fornisce energia elettrica a circa 950.000 clienti in Cile e sfrutta oltre 63.400 km di linee di distribuzione.

READ  Dobbiamo porre fine al mito dell'espresso italiano