Luglio 1, 2022

DotCycle

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Il processo Suarez è stato chiuso fino a nuovo avviso

L’inchiesta sul falso test italiano condotta da Luis Suarez per ottenere la cittadinanza italiana nell’estate del 2020 è stata temporaneamente chiusa.

Luis Suarez può respirare. La Federcalcio italiana (FIGC) ha sospeso le indagini su una ricerca fraudolenta italiana di Luis Suarez prima di ottenere il passaporto italiano, ritenendo che non disponga di dati sufficienti per stabilire l’esistenza di irregolarità.

Le indagini sono state sospese per mancanza di documenti

“La Procura Federale, d’intesa con la Procura Generale dello Sport, deve chiudere provvisoriamente l’udienza della Procura di Perugia sull’esame di Luis Suarez per ottenere la cittadinanza italiana, in attesa di qualsiasi altro documento” Nel comunicato della FIGC Lunedi.

“Con i documenti acquisiti dalla Procura di Perugia non sono emersi elementi sufficienti per poter considerare un comportamento illecito accertato nell’ambito delle regole federali del gioco dirigenziale”, aggiunge. Il processo è stato quindi aggiornato, ma potrà riprendere se saranno presentati nuovi documenti.

Test e punteggio predefiniti

Ci sono fatti il ​​17 settembre 2020 sono andato all’Università degli Affari Esteri in Uruguay Perugia per ottenere il certificato B1 per la conoscenza della lingua italiana necessario per ottenere il passaporto italiano. Il giocatore italiano naturale Luis Suarez avrebbe potuto facilmente firmare con la Juventus.

La Giustizia italiana ha scoperto poco dopo che registrando interruzioni telefoniche ed e-mail, l’esame potrebbe essere stato truccato e che i professori universitari avevano precedentemente posto domande all’attaccante. Luis Suarez, interrogato come testimone da un avvocato, ha ammesso di non essere l’indagato e che gli sono state inviate delle domande per ottenere il certificato.

A seguito dello scandalo, le autorità italiane hanno sospeso per otto mesi i funzionari universitari per aver organizzato fraudolentemente gli esami di cittadinanza. Al termine del processo di Perugia, “il contenuto della prova è stato preventivamente comunicato al giocatore, e l’esito della prova e il punteggio sono andati al punto di essere determinati in anticipo”. Tutto questo era in linea con le richieste della Juventus che se Suarez avesse raggiunto un accordo di uscita favorevole con il Barcellona e il suo contratto fosse scaduto fino al 2021, un possibile trasferimento potrebbe essere negoziato.

READ  Gigi, esche romantiche italiane e piatti di velluto

Infine, dopo un’uscita turbolenta dall’FC Barcelona, ​​senza alcun contratto, alla fine dell’estate 2020, il giocatore è passato all’Atletico de Madrid.