Ottobre 27, 2021

DotCycle

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Il cantante della band italiana non si droga e mette fine alla polemica sull’Eurovision

Menaskin, il cantante della band italiana vincitrice dell’Eurovision 2021, non si è drogato contrariamente a quanto detto da alcuni, e ha promesso agli organizzatori del concorso musicale che il test condotto lunedì sarebbe stato “negativo”.

“Nessun uso di droghe è avvenuto nel Saloon Wert e consideriamo il caso chiuso”, ha dichiarato l’Unione europea di radiodiffusione (EBU) in una nota.

Il cantante italiano Damiano David accetta un test antidroga dopo la messa in onda di un video in cui lo si vede toccare con il naso una scrivania, in una posa coordinata da alcuni per uso di cocaina sabato a Rotterdam. Queste immagini sono state viste dal vivo in tutto il mondo.

Durante la conferenza stampa del gruppo vincitore il cantante si è interrogato sull’accaduto e ha spiegato di essersi chinato in avanti perché il chitarrista Thomas Rocky ha rotto un bicchiere. “Non mi drogo. Per favore ragazzi. Non ditelo davvero. Niente cocaina. Per favore, non ditelo”, ha risposto Damiano David. L’EBU ha detto che i risultati dei test di “prima di oggi” di lunedì sono stati “negativi”.

Inoltre, l’organizzazione con sede a Ginevra ha dichiarato su richiesta della delegazione italiana di aver “condotto un esame approfondito dei fatti, in particolare di tutte le riprese video disponibili”. In precedenza aveva affermato che c’erano prove che un bicchiere era stato rotto.

“Notizie false”

Temevamo che le idee sbagliate che portassero a “notizie false” avrebbero smussato lo spirito e la fine dell’evento e avrebbero influenzato ingiustamente la band”, ha aggiunto l’EBU. “Ancora congratulazioni a Meneskin. Auguriamo loro successo. Non vediamo l’ora di lavorare con il nostro membro italiano Roy per produrre un fantastico Eurovision Song Contest in Italia il prossimo anno”, ha aggiunto la dichiarazione.

L’Italia, che ha superato le favorite, ha vinto l’Eurovision Song Contest 2021, superando la francese Barbara Praveen e la svizzera Johns Dears, grazie alla potente esibizione dei rocker della band Meneskin. Lunedì la Francia ha chiesto “totale trasparenza” nella controversia, pur confermando che non si lamenterà.

“La Francia non vuole sporgere denuncia, indipendentemente dall’esito del processo”, ha affermato Delphine Ernate, direttrice del canale televisivo francese Daily, che dirige il tricolore a Le Paris.

READ  Olimpiadi di Tokyo: 3 cose da sapere sull'italiano Lamond Marcel Jacobs, i 100m di Usain Bolt.

Barbara Praveen, che per 30 anni si è classificata seconda con la migliore classifica francese “Voilà”, si è ritirata dalle polemiche che circondano le azzurre. “La verità è che questi sono eletti ed eletti dal pubblico e dal tribunale arbitrale. Dopodiché, se si drogano, cosa succede se si mettono sottosopra o meno la biancheria intima. Questo non è un problema mio”, ha commentato domenica sera in Francia .

Il gruppo Meneskin, composto da una ragazza e tre ragazzi, è nato con il secolo ed è stato imbottigliato con riff pieni di bottiglie, affermando di trasformare il vecchio nel nuovo. Il titolo presentato all’Eurovision Song Contest, “GT e Pooney”, li ha aiutati a vincere il primo premio della 71° edizione del Festival di Sanremo nel 2021.

Questa è la terza vittoria per l’Italia in questa competizione, e generalmente non è molto apprezzata dagli artisti per aver rivendicato l’influenza delle “rock band” originali.

Menaskin, il cantante della band italiana vincitrice dell’Eurovision 2021, non si è drogato contrariamente a quanto alcuni avevano detto, promettendo che il test di lunedì era “negativo” e promettendo all’organizzatore del concorso musicale. Nella sala verde consideriamo chiuso il caso”, ha affermato l’Ue in una nota.