Dicembre 8, 2022

DotCycle

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Fendi acquisisce il suo produttore italiano: Maglificio Matisse

Fendi, propriété du groupe LVMH, ha vinto un premio di partecipazione maggioritario dans l’un de ses fabricants italiens: Maglificio Matisse. Questa nuova acquisizione consente al marchio italiano del lusso di rafforzare il suo marchio “made in Italy”, nonché la qualità e la trasparenza dei suoi prodotti.

Il Maglificio Matisse si trova a Sant’Egidio alla Vibrata in Abruzzo, in Italia.

Jusqu’à présent, l’entreprise appartenait à ses fondateurs, la famille Scarpantonii. Ha iniziato a lavorare per Prada e Fendi nel 2000.

Un pas de plus dans le “made in Italy”

In un comunicato, Serge Brunschwig, direttore generale di Fendi, ha segnalato che l’acquisizione rappresenta “un pas de plus dans leur engagement dans le made in Italy”. Il brand ha recentemente aperto una fabbrica di pelletteria in Toscana.

Questo nuovo stabilimento, situato a Bagno a Ripoli in Toscana, è specializzato nella produzione di articoli in pelle e copre una superficie di 7023 mq.

Fondée en 1925, fendi a été reprise par le groupe LVMH en 1999. Depuis quelques années, le groupe investit dans les providennières de certaines de ses marques.

Au premier semestre de l’exercice en cours (jusqu’au juin 30), LVMH ha registrato un aumento del 28% del suo fatturato a 36,7 miliardi di euro. Il risultato di LVMH è stato di 6.532 milioni di euro nel periodo, quindi 23 centesimi in più rispetto al primo semestre 2021.

READ  5 giugno 1967 - Merckx l'Italien