Febbraio 6, 2023

DotCycle

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Diriyah Season riunisce le stelle del calcio italiano in «Match of Legends»

LONDRA: Le Forum économique mondial (FEM), in collaborazione con Microsoft e Accenture, ha annunciato martedì il lancio del Village de la collaboration mondiale, un projet métavers visant à contributo à la résolution of certain des problèmes les most urgent dans le monde.

Ce village virtualmente «favorisera une collaboration mondiale plus diversifiée et une action à grande échelle», estime le FEM.

«Creiamo la prima applicazione pubblica à but précis de la technologie du métavers, en construisant un véritable mondial village dans l’espace virtuall», ha dichiarato Klaus Schwab, fondatore e presidente esecutivo della FEM.

Le village, finanziato da partner privati ​​e pubblici, «utilizza les capacity du métavers pour trouver des solutions aux grands problèmes de notre époque d une manière plus ouverte, inclusive et durevole», precisava at-il.

Più di 80 organizzazioni e partner fondatori apportent leur soutien au projet, qui vise à jeter un pont entre les mondes fisico e numérique et à établiser de nuovi tipi di collaborazione professionale.

Delle imprese e delle istituzioni pubbliche, non IBM e Meta, poiché il governo saoudien e l’ONU si scontrano con la toute première réunion interattiva e multilaterale nei metavers.

«Pensiamo che la trasformazione abbia il potenziale per cambiare radicalmente il modo in cui comunichiamo e collaboriamo, superando i limiti del mondo fisico per consentire a ogni persona di creare nuove connessioni», ha affermato Brad Smith, presidente di Microsoft.

Il villaggio è «un eccellente esempio de la manière dont nous pouvons utiliser la technologie du métavers pour rassembler les gens et les communautés par de nouveaux moyens», afferma M. Smith.

On y trouvera un hôtel de ville, qui servira de «centre de congrès virtuall» du forum, et plusieurs espaces de collaboration virtualls.

I campus delle parti interessate consentiranno ai partner di definire la loro presenza e lo sviluppo del villaggio.

Fondé sur les principes directeurs du forum, il progetto espère favorisce l’apprendistato, la collaborazione e il partenariato, e rafforza e ridinamizza la cooperazione internazionale.

Questo testo è la traduzione di un articolo pubblicato su Arabnews.com

READ  La Settimana della Lingua Italiana apre "tra parole e immagini" nel mondo