Luglio 1, 2022

DotCycle

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Arrestato Rocco Morabido, bandito italiano latitante dal 2019

Le autorità affermano che il boss della mafia italiana Rocco Morabido, un trafficante di droga evaso da una prigione uruguaiana nel giugno 2019, è stato catturato lunedì 24 maggio nella città nord-orientale brasiliana di Joao Pessoa.

Rocco Morabito è considerato l’host ‘Nthrangeda, mafia calabrese, arrestato”Con un altro latitante italiano“, la cui identità non è stata rivelata, ha continuato”Inchiesta congiunta tra Brasile e ItaliaÈ uno dei criminali più ricercati in Italia, secondo un comunicato della Polizia Federale Brasiliana (PF).

ioCi sono tracce dell’attività di Rocco Morabido nella regolamentazione del traffico di droga tra Brasile ed Europa fin dagli anni ’90.», ha spiegato PF, ha annunciato martedì in una conferenza stampa. La Corte Suprema (STF) ha disposto l’arresto dell’uomo di 54 anni.

Rocco Morabito è ricercato dai tribunali italiani dal 1995, accusato di contatto illecito e traffico di droga, e condannato a 28 anni di carcere e poi a 30 anni di carcere. L’italiano, considerato uno dei dieci criminali più ricercati al mondo, è stato arrestato nel 2017 in un hotel di Montevideo dopo aver vissuto sotto un’altra identità per 13 anni durante una crociera a Punta del Este, in Uruguay.

La magistratura uruguaiana ha approvato la sua espulsione in Italia nel 2018, ma nel giugno 2019 è riuscito a fuggire attraverso il suo tetto dal carcere centrale di Montevideo, dove da allora è latitante.

READ  Italia - Inghilterra (1-1) / Mancini: "Gli italiani meritano questa incoronazione" - Euro 2020 calcio