Settembre 23, 2021

DotCycle

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Al Roland-Carros si conferma la rinascita del tennis italiano

Cinque giorni di ritardo, gli intervalli Roland-Carros vanno in onda lunedì 7 giugno, festa nazionale italiana. Annunciando che il sequestro è domenica La sua priorità, Roger Federer, aveva rotto l’atmosfera poco prima del 16° turno contro Matteo Beretini per salvarsi dalla vista di Wimbledon. Qualunque cosa. Janick Sinner e Lorenzo Musetti affronteranno Rafael Nadal e Novak Djokovic per un posto nei quarti di finale, con loro alla ricerca di un record contro due giganti che pesano per un intero paese 38 titoli del Grande Slam.

Trentotto anni di Francia in attesa del successore di Yannick Noah? In questo piccolo gioco l’Italia se la cava ancora “meglio”. Adriano Panata è stato incoronato nell’argilla parigina nel 1976 ed esiste da quasi mezzo secolo. Ma la carestia finirà finalmente tra i vicini di Transpoline.

Leggi anche: L’orizzonte è bloccato per il tennis francese

Il tennis francese di quest’anno ha registrato la sua peggiore performance dalla creazione dell’Open di Francia nel 1925 (nessun giocatore supera i 2)e Tour), Italian Armada conferma la sua rinascita: quest’anno, cinque di loro – Matteo Berettini, Janic Sinner, Lorenzo Musetti, Marco Cecchinado e Fabio Fognini – si sono qualificati per 3e Torre Roland-Croce. Nell’ottobre 2020, nella versione autunnale del concorso, due Assuri Raggiunto l’ottava posizione.

“Rendi conto che non è impossibile”

Per la prima volta nella storia, questa primavera il paese ha presentato dieci delegati nella top 100. La Francia ha ancora un’unità. La classifica “gara”, invece, accumula punti in un anno solare, ma non in termini di rendimento da un anno all’altro, tanto che si può dire: cinque italiani nei primi 30 (meglio di qualsiasi altro Paese), nessuno dei francesi.

“Riportiamo il tennis nelle case degli italiani, sono contento” (Matteo Beretini, 9e In tutto il mondo)

Tuttavia, il tennis maschile italiano ha sopportato disagi senza fine. Per decenni, ci sono stati alcuni fulmini fino a quando la fantastica semifinale di Marco Chechinado è stata rimossa alle 15:00 di sabatoe Durante l’edizione 2018 del Grande Slam parigino, Novak Djokovic è stato eliminato nel processo – il colpo di scena di suo fratello Musetti.

Leggi anche questo Roland-Carros 2018: Il Palermo si è innamorato del “miracolo Chechnado”

“Semplicemente ci è venuto in mente allora. disse Il mondo Poche ore prima di apprendere della collezione di Federer, Matteo Berettini, il numero 9 del mondo e capo della colonia italiana. Questo ci ha aiutato a capire che non era impossibile. Poi ho vinto Gstaad [en juillet 2018], Quando il primo ha cominciato a vincere, sono seguiti gli altri: Fabio [Fognini] Monte-Carlo ha vinto, [Lorenzo] Soneko vince due titoli

Hai il 65,55% per leggere questo articolo. Il resto è solo per gli abbonati.

READ  "Luca": il dolce viaggio italiano della Pixar evoca desideri altrove